Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

KTM 990 Adventure
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: KTM 990 Adventure

KTM 990 Adventure 8 Anni, 5 Mesi fa #35

  • Pippo60
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 147
  • Karma: 0
Il web è una miniera di occasioni... a volte spiacevoli a volte si hanno gradite sorprese.
Circa 15 giorni or sono mi è arrivata una mail dalla KTM??? dove in occasione dell'orange day, mi invitavano ad una prova delle loro moto, tra le quali una 990 Adventure.
ktm_orange_days_2011_6701.jpg

L'occasione era troppo ghiotta e consultata la turnistica mi sono prenotato la prova per stamattina (11 aprile ndr)
Arrivato alla concessionaria HD motor di Messina, mi presento subito al titolare come Presidente del M.C. del Tirreno e ne approfitto per invitarlo al Moto raduno del 15 maggio.
Purtroppo sono già impegnati per il mondiale di enduro che si terrà nella stessa data ma conveniamo di sentirci in futuro per eventuali collaborazioni.
Passiamo alla prova, sbrigate le formalità di rito, mi consegnano le chiavi della moto.
La moto è già calda dalla prova precedente, quindi salgo in sella e metto in moto senza indugio.

FotoKTM1.jpg


La seduta è alta, tocco a terra in punta di piedi, la posizione di guida è ottima lo sterzo ottimamente dimensionato da una sensazione di padronanza del mezzo.

FotoKTM2.jpg

Do il gas e parto. L'accellerazione è formidabile come prevedevo si fa fatica a tenere la ruota anteriore a terra, ma quello che mi ha stupito è la manegevolezza che non va assolutamente a discapito della stabilità di marcia (provata in autostrada a 140 Km/h non fa una piega). Nel traffico caotico di Messina è l'ideale per "bucare" la file, poi la ruota anteriore da 21" e la notevole altezza non fanno temere buche, marciapiedi e rotaie del tram.
Il motore sale senza indugio sino alla soglia rossa dove interviene il limitatore ed il cambio è all'altezza delle prestazioni, (un solo appunto, la difficoltà a trovare il folle (probabilmente l'incoveniente scomparirà dopo il rodaggio)

FotoKTM3.jpg

La frenata è potente e la forcella affonda poco e comunque la moto non si scompone, il disco posteriore tende al bloccaggio e se si esagera interviene l'ABS.
Conclusioni:
Un ottima moto probabilmente l'ultima "enduro" vera e non solo per la ruota da 21, ma per la senzazione di padronanza e controllo che regala e che fa rischiare forse più del dovuto (visto il traffico e l'imbranataggine degli automobilisti).
L'estetica è eccezionale (per chi ama il genere) il classico arancio KTM (metallizzato) non fa certo passare inosservato, la strumentazione è da enduro (solo spia riserva senza indicatore carburante) ed è stata montata una presa stagna da 12 V a fianco della strumentazione (proprio dove serve) per i dispositivi di navigazione.
Alzata la sella (si sgancia agendo su di una serratura laterale) si trova un piccolo spazio per i documenti e un minimo di attrezzi o il blocca disco. Esiste comunque la possibilità di montare un bauletto sulla piastra in dotazione.

FotoKTM4.jpg

Passiamo alle dolenti note, la KTM LC8990 Adventure costa su strada 13.660 € la versione Dakar sale a 14.170 allo stesso prezzo della versione R.
Un prezzo impegnativo, giustificato sicuramente dall'ottima qualità generale della moto e sicuramente adeguato, ma sempre tanti soldini sono.
Comunque sto trattando per uno sconto, magari sulla moto della prova, non si sa mai che mi vediate in sella ad una Kappona!!!!
Ultima modifica: 8 Anni, 5 Mesi fa Da Pippo60.
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.29 secondi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk